Anche quest’anno durante la 118° Fieracavalli di Verona avrà luogo la Finale del Circuito Allevatoriale MIPAAF che vedrà in campo i puledri Sella Italiano di 2 e 3 anni sfidarsi nelle diverse prove.

In particolare per la prima volta è stata introdotta la finale della prova per i 2 anni di Combinata di Attitudine dove, da regolamento, verranno valutate sia le qualità morfo-attitudinali che l’attitudine al salto dei puledri.

Per potersi qualificare per la finale nazionale i puledri di 2 anni dovevano essersi classificati nel primo 15% nella prova Combinata di Attitudine dei premi regionali ottenendo 3 punti.

Per i 3 anni la qualificazione alla finale prevedeva il raggiungimento dei 3 punti partecipando alle tappe di preparazione ed ai premi regionali.
Nelle tappe di preparazione i cavalli di 3 anni classificati nel primo 10% della classifica ottenevano 3 punti, 2 punti quelli compresi tra il 10% ed il 20%  e 1 punto quelli compresi tra il 20% ed il 30% .
Per quanto riguarda la partecipazione ai premi regionali i cavalli di 3 anni nel primo 15% della classifica ottenevano 3 punti, 2 punti quelli compresi tra il 15% ed il 30% e 1 punto quelli compresi tra il 30% ed il 45%.

Da regolamento però il MIPAAF si era riservato la possibilità di aumentare o diminuire le percentuali utili per l’attribuzione dei punti, qualora il numero dei qualificati fosse lontano da quello ritenuto ottimale che è di 60 per la prova di Salto in Libertà, 40 per la prova Morfo-attitudinale (20 per sesso), 30 per la prova di Obbedienza ed Andature e 20 per la prova Combinata di Attitudine. Ed infatti una modifica c’è stata per quanto riguarda solo l’attribuzione dei punteggi per i cavalli partecipanti alle tappe dei circuiti regionali. Per i 2 anni i 3 punti invece che essere attribuiti al miglior 15% sono stati attribuiti al miglior 30%.

Per i 3 anni nella prova di salto in libertà i 3 punti sono andati non al miglior 15% ma al miglior 20%, 2 punti per i cavalli compresi dal 20,01% al 40% e 1 punto per i cavalli compresi dal 40,01% al 50%.

Vedremo quindi a Verona 24 cavalli di 2 anni nella prova Combinata di attitudine, 55 cavalli di 3 anni in totale, divisi poi in maschi e femmine, nella prova morfo-attitudinale,  66 nella prova di Salto In Libertà e 34 nella prova di Obbedienza ed Andature. Inoltre per i cavalli di 3 anni, che parteciperanno alle tre prove (Morfo Attitudinale, Salto in Libertà ed Obbedienza ed Andature) sarà elaborata una classifica combinata.

Le gare si svolgeranno al padiglione 2 di Fieracavalli.

  • Giovedì 10 novembre sono previste le prove per i 3 anni di obbedienza ed andature e la prova morfo-attitudinale per le femmine e i maschi, in una giornata dove purtroppo l’affluenza del pubblico è di solito scarsa.
  • Venerdì 11 è invece prevista la prova combinata di attitudine per i 2 anni.
  • Domenica 13 è invece prevista la finale del salto in libertà e una presentazione dei cavalli a vendere.

Per conoscere tutti i qualificati clicca qui

Per gli orari delle prove clicca qui

Load More In Manifestazioni Allevatoriali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *