Dopo la proclamazione degli stalloni approvati, dei premiati e dei vincitori dell’approvazione per il salto ostacoli e per il dressage per lo Studbook Deutsches Sportpferd (DSP), si è tenuta l’asta degli stalloni approvati e non.

Sono stati in totale 50 stalloni, 29 da dressage e 21 da salto ostacoli, quelli che hanno cambiato proprietà durante l’asta. Ventinove erano stalloni approvati e 21 non approvati.

L’introito totale dell’asta è stato di 2.692.000 di cui 2.218.000 € per gli stalloni approvati e 474.000 € per i non approvati. Il prezzo medio di vendita è stato di 76.482 € per gli stalloni approvati e di 22.571 € per i non approvati. Facendo un confronto con il 2016 c’è stato un aumento sia come totale delle somme ricavate che dei prezzi medi pagati a cavallo, segno di un interesse crescente e di una crescente qualità dei soggetti di questo Studbook. Dodici i cavalli venduti all’estero.

I prezzi più alti sono stati pagati come di consueto per i cavalli da dressage. In particolare il top price è stato raggiunto dal vincitore dell’approvazione lo stallone n°14 DSP del 2014, DESPERADOS x DIAMOND HIT che è stato aggiudicato per la cifra di 310.000 €. Presenti all’asta anche i due stalloni da dressage premiati durante l’approvazione, che però non hanno spuntato i prezzi più alti dopo quello del vincitore. Infatti il n° 21 DON NOBLESSE x CONTENDER è stato aggiudicato per 70.000 e il n° 30 FURST ROMANCIER x CARPACCIO per 90.000 €. Gli acquirenti hanno dunque premiato altri stalloni tra quelli approvati. Il secondo prezzo più alto è stato pagato per lo stallone n° 40 SEZUAN x HOTLINE che è stato venduto per 250.000 in Danimarca seguito dal n° 17 DIAMO GOLD x RUBIN ROYAL venduto per 175.000 € in Austria come il n° 39 SCUDERIA x LAURIES CRUSADOR XX aggiudicato per 170.000 €.

Tornesch x Cassini II - Ph: LL FOTO.DE
Tornesch x Cassini II – Ph: LL FOTO.DE
Emerald vh Ruytershof x Balou de Rouet - Ph: LL FOTO.DE
Emerald vh Ruytershof x Balou de Rouet – Ph: LL FOTO.DE

Tra gli stalloni da salto ostacoli il vincitore dell’approvazione LLOYD OF LONDON DSP del 2014 (LLOYD GEORGE x EXORBITANT XX) è stato aggiudicato alla cifra più alta, in questo caso 70.000 €, la stessa spesa per l’acquisto dello stallone premiato n° 77 TURBO Holst 2014 (TORNESCH x CASSINI II) (video) e del n° 68 EMERALD x BALOU DU ROUET (video). Questi ultimi due sono stati infatti tra gli stalloni più acclamati dal pubblico, un interesse che è stato confermato durante l’asta. Il terzo stallone premiato il n° 47 BLACK ARROW Westf. del 2014 (BLACK JACK x CLASSE VDL) (video) ha cambiato proprietà per la cifra di 52.000 €.

Tra i cavalli da salto ostacoli la seconda cifra più alta è stata pagata per l’acquisto del n° 66 JACKPOT TN KWPN del 2014 (DIAMANT DE SEMILLY x VERDI) (video) venduto a 62.000 €.

Tra i più pagati uno degli stalloni non approvati, a conferma che pubblico e giudici non sempre concordano nelle scelte. Si tratta del n° 50 DSP del 2014, CASCADELLO x CONTENDER pagato 40.000 che è stato aggiudicato ad un prezzo più alto di alcuni degli stalloni approvati come il 67 DIARADO x QUALITY venduto a 32.000 €, o il n° 70 JEWEL OF JILBERT KWPN 2014, (JILBERT VAN HET RUYTERSHOF x OKLUND) (video) venduto a 25.000 €.

Per i risultati completi dell’asta clicca qui.

Load More In Aste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *