E’ stata resa nota la lista dei giovani stalloni di 2 e 3 anni che si sono qualificati per le finali del “Campionato Stalloni Selle Francais” di Saint-Lô che si terrà dal 19 al 23 ottobre. La selezione è avvenuta sulla base dei risultati di 8 tappe di qualificazione.

Durante il Campionato gli stalloni di 2 anni verranno valutati per il modello, le andature e il salto in libertà, mentre quelli di 3 anni anche sul salto montati. La prova di salto sotto la sella per i 3 anni ha lo scopo di valutare l’equilibrio naturale del cavallo, la capacità di saltare con il cavaliere e la disponibilità al lavoro.

Le prove durante il Campionato Stalloni saranno valide anche ai fini dell’ approvazione stalloni.

Per quanto riguarda i maschi di 2 anni l’approvazione dovrà però essere riconfermata l’anno successivo, mentre per i 3 anni verrà confermata dopo un test di 10 giorni, che ha lo scopo di valutare più nel dettaglio e in condizioni uguali per tutti, le qualità dei giovani stalloni.

Inoltre verrà valutata, e avrà anche un peso in termini di punteggio, la linea materna dei giovani stalloni. Verranno considerate le performance sportive delle madri e dei loro prodotti fino alla 5° generazione.

Per quanto riguarda le origini paterne dei 47 giovani stalloni di 2 anni che saranno presenti alla finale del Campionato non emerge un nome in particolare. Lo stallone Holstein CANTURO presenta 3 figli, 2 figli KANNAN, LANDO, NUMERO UNO, AIR JORDAN e il giovane 7 anni VINCY DU GUE (Adelfos x Quaprice du Bois Margot), già saltatore in cat. 145 con Philippe Rozier.

Tra i 90 stalloni di 3 anni QLASSIC BOIS MARGOT presenta ben 9 prodotti,  8 prodotti AIR JORDAN, 6 KANNAN,  4 NUMERO UNO e 4 il giovane stallone prematuramente scomparso VIGO CECE (Quaprice du Bois Margot x Diamant de Semilly). In linea materna i due stalloni più rappresentati sono QUAPRICE DU BOIS MARGOT e DIAMANT DE SEMILLY con 7 soggetti ciascuno.

 Qui la lista-stalloni-qualificati

Load More In Manifestazioni Allevatoriali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *