Johan e Patrick Lenssens hanno venduto ad un investitore una parte della talentuosa 8 anni IPHIGENEIA DE MUZE (Erco van t Roosacker x  For Pleasure) montata da Gregory Wathelet.

Johan Lessen ha dichiarato di aver scoperto Iphigenia all’inizio del 2015 e dopo averla provata ha subito capito che si trattava di una cavalla di grande qualità. Inoltre ha affermato “siamo stati contattati da un compratore interessato all’acquisto della cavalla ed è stato deciso di vendere solo una parte di Iphigenia, così potrà continuare ad essere montata da Gregory.”

Il cavaliere belga ha delle grosse aspettative nei confronti di Iphigenia tanto che ha intenzione di portarla avanti con la prospettiva di poterla montare ai Campionati del Mondo del 2018.

Insieme dal Febbraio 2015 Gregory ed Iphigenia hanno preso parte ai Campionati del Mondo per Giovani Cavalli di Lanaken nei 7 anni, classificandosi sedicesimi. Quest’anno hanno saltato categorie 140-145 cm.

iphigenia-de-muze
Ipigenia de Muze e Gregory Wathelet Ph:www.gregorywathelet.com

Non c’è in realtà da stupirsi della qualità di questa giovane promessa se si va a vedere la sua linea di sangue.

La madre Excelentia de Muze ha prodotto anche Inshalah de Muze stallone approvato e saltatore con Pieter Devos, mentre la nonna NARCOTIQUE DE MUZE II (ISJ 160 con Eric Lamaze) ha prodotto un gran numero di figli e nipoti saltatori internazionali tra i quali lo stallone QUERLYBET HERO montato da Philippe Le Jeune.

La linea materna di Iphigenia discende dall’importante fattrice QERLY-CHIN  che ha influenzato moltissimo l’allevamento europeo con i suoi figli e nipoti, oltre ad esser stata lei stessa una saltatrice eccezionale. Tra tutti citiamo Narcotique de Muze IV e Merveille de Muze, i nipoti Go Easy de Muze e Vagabond de la Pomme.

La stessa Iphigenia ha prodotto a 3 anni Plato de Muze Z (da Plot Blue), stallone approvato SBS e quest’anno finalista ai WBCYH di Lanaken nei 5 anni.

Load More In Giovani Cavalli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *