CHACCO-BLU (1998, CHAMBERTIN x CONTENDER) non era certo tra gli stalloni più conosciuti ed apprezzati quando nel 2012 scomparve prematuramente per un’infezione batterica, una borreliosi.

In quell’anno nella classifica stalloni della FEI-WBFSH non compariva neanche nei primi 100, dato che la maggior parte dei suoi figli, nati tra il 2006 e il 2010, era ancora troppo giovane.

Nessuno poteva prevedere che CHACCO BLU sarebbe diventato il top sire che conosciamo e che oggi tutti ricercano.

Solo due anni dopo, nel 2014, CHACCO BLUE farà il suo ingresso in 35° posizione nella classifica della FEI-WBFSH, fino a raggiungerne la vetta nel 2017. Ed è proprio in quegli anni che comincia la ricerca affannosa delle ultime dosi rimaste del suo seme. Oggi le cifre che si pagano per averne una piccola quantità per una fecondazione ICSI, sono tra le più alte raggiunte per uno stallone nel salto ostacoli. Purtroppo non tutti gli allevatori hanno la possibilità di acquistarle a cifre così alte e soprattutto arriverà un momento in cui il seme di CHACCO BLUE non sarà più reperibile.

Ed ecco che la soluzione più ovvia appare quella di ricercare tra i suoi discendenti i migliori eredi, in grado di portare avanti la sua linea di sangue.

Ad oggi sono 73 i figli stalloni approvati, nati dal 2002 e il 2016.

Tra loro ce ne sono 62 che hanno un’età superiore agli 8 anni e di questi ne troviamo 39, il 63%, che hanno saltato in categorie da 1,45 a 1,60m. Un numero altissimo che dimostra la qualità sportiva dei suoi figli approvati.

Negli ultimi anni molte delle migliori fattrici del panorama internazionale sono state coperte con CHACCO BLUE e probabilmente nei prossimi anni i suoi prodotti, discendenti da queste madri eccezionali, si metteranno ancor di più in luce sia come atleti che come riproduttori.

CHACCO BLUE è stato di proprietà di Paul Schockemöhle fino alla sua prematura scomparsa. Lo stesso Schockemöhle ha allevato numerosi suoi figli, poi stalloni approvati, che sta utilizzando e di cui spesso commercializza il seme. Oltre a loro ci sono altri stalloni approvati figli di CHACCO BLUE che si stanno dimostrando dei promettenti riproduttori e verso i quali numerosi allevatori stanno puntando.

In questo articolo parleremo di alcuni di loro, soprattutto di coloro che hanno già riscosso il favore degli allevatori e quindi hanno già una, seppur giovane, progenie.

  • CHACOON BLUE (Meckl. 2009, madre da CARTOON), è sicuramente uno dei figli di CHACCO BLUE più utilizzati al momento. La sua percentuale di purosangue è 35.75%. Ricordiamo che quella di CHACCO BLUE è del 49,61%, dunque la madre in questo caso ne ha diminuito l’apporto. WFFS negativo.

I suoi primi prodotti sono molto giovani, essendo nati a partire dal 2016.

CHACOON BLUE ha dimostrato sul campo le sue doti di saltatore a partire dalla vittoria nel suo performance test a Schlieckau nel 2014, con il voto di 10 nel salto in libertà e un punteggio finale di 9,4.

Nel 2015 si è poi qualificato per la finale del campionato tedesco dei 6 anni. L’anno successivo, nel 2016, dopo i primi successi a livello internazionale, ha vinto l’argento nel Campionato tedesco riservato ai 7 anni a Warendorf. Nel 2016 ha vinto in classe S e nel 2017 ha debuttato in campo internazionale, dove ha preso parte a competizioni in cat 1,50m con il tedesco Philip Rüping, cavaliere della scuderia di Schockemöhle.
La sua linea materna Hannover è quella di SEDALIA, Hannover stamm 2191509, Schridde 33, ed è la stessa da cui discende l’olimpionico di Monaco ’72 ASKAN, montato da Gerd Wiltfang. Da questa famiglia inoltre discendono altri saltatori in categorie di 1,60m presenti nella ranking list FEI: BELENO, WINBISHI CALOUDINA, CORRWIKO, CHILENSKY, stallone approvato, LAWITANO, LANDO BOY, DON RAMIRO, LET’S TALK ABOUT ecc.

Per quanto riguarda la produzione in Germania si registrano già 1691 figli. Zangersheide registra 160 figli, mentre 74 il BWP.

Tra i primi nati nel 2016 troviamo il vincitore del Campionato foal OS di Vechta, mentre tra i nati del 2017 ci sono 6 stalloni approvati, tra cui CERO BLUE TN (madre da BALOU DU ROUET), discendente dalla linea di FEIN CERA (medaglia di bronzo individuale ai WEG di Jerez de la Frontera nel 2002) e CHACCO WHITE (madre da SPARTACUS TN), stallone premiato in Hannover.

  • CHACFLY PS (Hann, 2012, madre da SIR SHUTTERFLY), anche lui allevato da Paul Schockemöhle che ne distribuisce il seme. Percentuale di purosangue 43,75%. WFFS negativo.

Anche per questo stallone il performance test ha subito messo in evidenza le sue doti atletiche, dato che ad Adelheidsdorf nel 2017 ha vinto con un eccellente risultato complessivo di 9,49, realizzando un punteggio di 10 per il carattere, disponibilità, mezzi, stile e impressione generale, ed un 9,5 per la cavalcabilità.

CHACFLY PS è stato anche insignito del “Premio Stakkato” da parte dell’ente Hannover, un riconoscimento conferito ai giovani stalloni di 3 anni che si sono messi in particolare evidenza. Anche l’Oldenburg gli ha conferito un riconoscimento, il “Main Premium”, per la qualità della sua prima produzione.

Nel 2016 CHACFLY PS ha iniziato la sua carriera sportiva vincendo la medaglia di bronzo ai Campionati Hannover dei 4 anni a Verden ed ha poi proseguito mettendosi in luce nelle competizioni per giovani cavalli, vincendo 18 volte a 6 anni montato da Patrick Stühlmeyer. Attualmente è in gara con Eiken Sato, anche lui cavaliere della scuderia targata PS, in categorie 130-135.

La linea materna di questo stallone è la 5819 dell’Holstein. La madre SHENTARA nasce dallo stallone SIR SHUTTERFLY, fratello pieno del grandissimo compagno di gare di Meredith Michaels-Beerbaum, SHUTTERFLY. SHENTARA è sorella uterina dello stallone QUICKCENTO (1,45m sj) e di NINTARA (1,55m sj) ed ha prodotto solo CHACFLY PS.

Da questa linea materna discendono anche i saltatori SOUPER SHUTTLE (1,50m sj), LUNATIC (1,60m sj) e BESSEMEINDS CASINO (1,60m sj).

In Germania si registrano 691 figli, mentre Zangersheide ne registra 95, il BWP 28. In altre banche dati troviamo diversi figli nati a partire dal 2018.

  • CHACCATO (Hann, 2010, madre da STAKKATO). Percentuale di purosangue 42,77%. WFFS negativo.

Venduto all’asta ESI come foal, CHACCATO si è classificato al terzo posto del performance test con un punteggio sul salto di 8,93.  A 7 anni ha iniziato a prendere parte a cat. di 1,50m con Guido Klatte junior, mentre a 8 e 9 anni è arrivato a competere in cat 1,60m in CSI 3*.

La sua linea materna è l’ Hannover stamm 2188806, Schridde 908. La madre, STAMYTA, ha prodotto anche GLOBAL CLOCKWISE (2012 da CATOKI, 1,50m sj) e FOR PROFESSOR (2016 da FOR PLESURE), stallone approvato.

In Germania CHACCATO ha prodotto 153 figli. La sua produzione parte nel 2014 e tra loro troviamo CHACCOGRANULITO, stallone approvato in Mecklenburg e CHACCO BAY, stallone approvato AES, che sotto la sella di William Funnel ha vinto i Campionati dei 6 anni a Bolesworth.

Nel 2015 nasce CARTHAGO BLUE, stallone approvato in OS con una media di 8,28 punti e il voto di 9,05 sul salto nel test stalloni di Schlieckau nel 2018.

  • CHAQUI Z (Zang., 2006, madre da QUINAR). Percentuale di purosangue 43,55%. WFFS negativo.

Questo stallone ha avuto un’importante carriera sportiva fin da giovane: a 5, 6 e 7 anni si è qualificato per la finale dei WBCYH di Lanaken con il suo allevatore Gerben Morsink, classificandosi all’8° posto nei 7 anni. Successivamente è passato sotto la sella dell’irlandese Shane Sweetnam con il quale ha vinto la medaglia d’oro a squadre ai Campionati Europei di Gothenburg nel 2017, oltre ad aver vinto il GP e la Coppa delle Nazioni nel CSI4* di Wellington lo stesso anno. Nel 2018 il binomio ha rappresentato l’Irlanda nei Campionati del Mondo di Tyron, dove la squadra irlandese si è classificata al 7° posto.

La sua linea materna è la Merrielijn 231, Oldenb. Stamm 190, fokfamilie 724.
Unico figlio di QUILINA Z, prematuramente scomparsa, sorella uterina di ZEKINA Z (1,60m sj con Jane Richard Philips ed Eric Lamaze) e GALINA Z (1,45m sj). Da questa importante linea discendono anche gli stalloni LEXICON (1,60m sj), CARTHINO Z (1,50m sj), CARTAIRE Z (1,60m sj), FAITHFULL (1,60m sj), CLINTINO (1,50m sj) e NAVARONE (1,60m sj).

CHAQUI Z è di proprietà americana ed è disponibile in Europa solo in seme congelato.
Sono pochi i suoi figli nati a partire dal 2010 e registrati soprattutto negli Studbook KWPN, Z e BWP.
Tra i due prodotti nati nel 2010 c’è RAPIDASH, montato dall’americano Mc Lain Ward fino al 2019 con cui ha saltato in cat di 1,60m.

  • CHACCO’S SON I (Westf., 2007, madre da LANCER III). Percentuale di purosangue 36,72%.

Un altro stallone performer, questa volta sotto la sella di Maurice Tebbel, con il quale ha preso parte a due Campionati Europei: nel 2015 come young rider, in cui si è classificato 2° con la squadra, e nel 2017 a Goteborg, dove il binomio si è classificato al 5° posto, sempre a squadre. CHACCO’S SON ha vinto 4 categorie di 1,60m negli CSIO5* Barcellona, Lummen e due volte ad Aachen, oltre ad essersi classificato al 2° posto nel GP del GCT di Amburgo.

CHACCO’S SON I in questo momento non è disponibile come stallone. La sua progenie non è molto numerosa, i suoi primi figli sono nati a partire dal 2011. Tra loro tre saltatori in cat 1,45m e 5 stalloni approvati tra cui CHACCO’S LIGHT, premiato in Oldenburg, anche lui tra gli stalloni di casa Tebbel.

  • CHACCO’S SON II (Westf., 2011, madre da LANCER III). Ha vinto il suo performance test a Neustadt Dosse nel 2017 con in punteggio di 9,35.

Finalista al Bundeschampionate nel 2016 e nel 2017, ha preso parte ai WCYH di Lanaken nei 6 anni. Attualmente, sempre sotto la sella di Maurice Tebbel, sta affrontando i suoi primi concorsi internazionali in CSI2*. In Germania si registrano già 171 figli tra cui un figlio stallone approvato in OS e uno in Hannover.

La madre di questi due stalloni, LANCLEY, discende dalla Westf. Stamm 259 ed ha prodotto anche CHACCOS LUED, sorella piena di CHACCO’S SON I e II e madre degli stalloni CORYDON VAN T&L e FOR CHACCO TN. Da questa linea materna discende anche POWER LIGHT, compagno di gare di Alois Pollman-Schweckhorst.

  • CHACCO CHACCO (2007, Hann., madre da STAKKATO). Percentuale di purosangue 34,57%. WFFS negativo.

Questo stallone si è subito distinto nelle gare riservate ai giovani cavalli vincendo già a 7 anni in cat. S sotto la sella di Andreas Knippling. La sua carriera internazionale lo vede vincente e piazzato in cat. 1,50m in CSI 3*, arrivando a classificarsi al 5° posto nel GP di 1,60m del CSI3* di Munchen nel 2017. La sua linea materna è la Hannover stamm 2193001, Schridde 42, dalla quale discende suo fratello uterino CORNET’S STAKKO, stallone approvato in Hannover, e sua sorella uterina VUVUZELA MM (1,45m sj).

La sua terza madre è FATIMA, fattrice che ha prodotto gli stalloni GRAF NOIR ed ESCUDE e la fattrice ESCADA madre di numerosi ottimi prodotti dell’allevamento Il Colle, tra cui lo stallone SUAVITER DC e SESTO SENSO DC (1,50m sj). Il suo indice genetico, secondo la Federazione Equestre Tedesca, è 148 con un’attendibilità dell’81%.

La produzione di CHACCO CHACCO inizia nel 2011 con pochissimi figli. Oggi i suoi figli registrati in Germania sono già 118. Tra i migliori figli troviamo CARLSSON 72 e GAMIN VAN’T NAASTVELDHOF saltatori in cat. 1,45m, nati nel 2011. Nel 2012 nasce invece CRAZY SUNSHINE, fattrice premiata in Hannover e performer in cat 1,40m. Nel 2015, durante l’approvazione DSP, un suo figlio è stato approvato e premiato.

  • CHACCO ROUGE (OS, 2006, madre da PAPILLON ROUGE). Percentuale di purosangue 50%. Anche questo stallone proviene dall’allevamento di P. Schockemöhle.

La sua linea materna comprende grandi vincitori internazionali come POREE DE LA TOUCHE (Olimpiadi di Barcellona 1992), JOVIS DE RAVEL montato da Roger Yves Bost, REGATE D’AURE e TIMON D’AURE (1,60m sj).

CHACCO ROUGE ha svolto la sua carriera di giovane cavallo in Francia dove ha vinto il Campionato dei 4 anni ad Equita Lyon, a 6 anni è stato 3° della sua generazione per somme vinte, prima della Grande Settimana di Fontainebleau.
A causa di un infortunio ad un piede ha dovuto sospendere l’attività sportiva ripresa poi nel 2017.
Nel 2018 vincitore del GP al CSI2* di Deauville e del GP al CSI3*di Canteleu.
Nel 2019 sotto la sella di Felicie Bertrand ha preso parte al CSI5*-W di Bordeaux, dove si è classificato al 2° posto in una cat. di 1,50m.

Sono 139 i figli nati nel SF a partire dal 2012. Sua figlia DUNDEE DES FORETS a 3 anni è stata venduta alle aste di Fences per 46.000 al cavaliere australiano Chris Chugg, ELLIRA DE VESQUERIE ha vinto la competizione regionale riservata ai 3 anni a Saint-Lô con il miglior punteggio nel salto in libertà e FIFTY CENT DU MILLE è stato finalista al campionato francese per i maschi di due anni.
Nel 2018, EL CAMPO TAME, ELECTRA LOG ed ENRICO DES JEANBEL si sono qualificati per il campionato francese dei 4 anni.

  • CHACCO BLUE II (2007, OS, madre da CINCABA ROUGE). Percentuale di purosangue 54,1%.

CHACCO BLUE II, nato anche lui a Gestüt Lewitz, ha iniziato la sua carriera sportiva tardivamente. Dal 2016 è stato sotto la sella del cavaliere ungherese Szabolcs Krucsó, con il quale ha preso parte ai WEG di Tryon. Dal 2019 è invece montato a Luciana Diniz. Con lei quest’anno ha ottenuto un 6° posto al CSI5*-W di Bordeaux.

La madre di questo fuoriclasse è NAITI ROUGE, saltatrice in cat 1,50m con Cassio Rivetti, madre anche di STAKKATO ROUGE (1,60m sj), BALOU ROUGE (1,60m sj) e CAITARI (1,50m sj).
La nonna HAITI ROUGE ha prodotto, oltre a NAITI ROUGE, anche MAITI ROUGE, saltatore in cat 1,50m.

Sono pochissimi i figli di CHACCO BLUE II, ma l’unico suo figlio nato nel 2016, JB CASKO, è stato approvato stallone in Ungheria.

  • EXELERO 2 (CHAC BOY) (OS, 2008, madre da BALOUBET DU ROUET). Percentuale di purosangue 41,21%.

La madre, BALONIE (Trak. fam. 0099), ha saltato in cat 1,50m ed è sorella uterina di CHAVENTYNO (1,60m sj con Richard Spooner e Todd Minikus) e CHACON (1,60m sj con Eoin McMahon), entrambi figli di CHACCO BLUE.
Un altro rappresentante di rilievo di questa linea materna è PB CHACONIE (1,60m sj con Werner Muff), di nuovo una figlia di CHACCO BLUE!

EXELERO 2 è attualmente montato dall’amazzone Nicola Pohl in cat 1,45-1,50m.

I suoi figli sono nati a partire dal 2016 e alcuni di questi sono stati venduti alle aste PSI a cifre considerevoli. Tra i nati nel 2017 troviamo anche CHACWOOD PS, stallone approvato Z.

  • VON CHACCO IXE (2009, SF, madre da NIDOR PLATIERE). Percentuale di purosangue 48,83%. WFFS negativo.

Allevato da Jean Lefebvre e venduto alle aste di Fences nel 2011 per l’importante cifra di 270.000 . A 4 anni si è qualificato per la finale del Campionato francese ed è stato classificato ELITE.

Ha 77 figli registrati nel SF a partire dal 2013. Tra loro lo stallone approvato SF ENFIN DES BLES, DRACARYS DE TITOY e DIEGO DE BAUD saltatori in cat. 1,40m.

La madre, IXELLE IXE, ha prodotto altri due stalloni approvati SF, ONASIXE e PAR IXE entrambi performer in cat 1,45m. A questa linea materna appartengono anche gli stalloni TONIXE (1,50m sj) e JET RUN (1,60m sj).

  • CHACGRANO (2007, OS, madre da GRANNUS). Percentuale di purosangue 39,45%. Con lui si allunga l’elenco degli stalloni targati PS.

Dopo le vittorie nelle categorie riservate ai 5 e 6 anni, CHACGRANO ha debuttato a livello internazionale a 7 anni. I suoi primi successi nel Global Champions Tour risalgono al 2017 con il brasiliano Eduardo Menezes. Nello stesso anno passa sotto la sella di Patrick Stühlmeyer, con il quale ottiene ottimi piazzamenti in GP di CSI4*e in categorie di CSIO 5* e CSI-W.

La sua linea materna è la TB-17, essendo la sua terza madre purosangue. Questa linea ha dato origine e molti importanti vincitori a livello internazionale e a stalloni approvati. Indimenticabile per l’Italia è stato l’olimpionico GASTON M, compagno di gare di Valerio Sozzi e fratello pieno di GASTONA, madre di CHACGRANO. GASTONA ha prodotto eccellenti cavalli sportivi, stalloni approvati e fattrici, madri di ottimi performer. Ricordiamo tra i suoi figli CALASKO (1,60msj), COLASKO (1,60msj), CALTONA (1,50msj), POLASKO (1,50msj) e tra i nipoti CHATAGA (1,60msj), H5 CHAGANUS (1,60msj) e CHASQUO BLUE (1,60msj),

I primi figli di CHACGRANO sono nati nel 2019.

  • CHACLOT (2009, OS, madre da FLY HIGH). Percentuale di purosangue 36,52%. WFFS negativo.

Allevato anche lui da Gestut Lewitz. Questo stallone lo conosciamo soprattutto per le sue performance sportive sotto la sella di Riccardo Pisani che lo ha portato al successo internazionale. Un binomio formatosi nel 2017 e che già l’anno dopo aveva ottenuto due bellissimi percorsi netti nella finale della Longines Nations Cup a Barcellona oltre ad un 7° posto nel GP dello CSIO5* di Gijon. Nel 2019 questo binomio ha preso parte ai Campionati Europei di Rotterdam che ha concluso con un 15° posto individuale e allo CSIO5* di Piazza di Siena.
Quest’anno CHACLOT e Riccardo Pisani hanno vinto il GP 160 del Talent Show Jumping di Arezzo.

CHACLOT nasce da FLYING P, una figlia dell’Hannover FLY HIGHT (da FOR PLEASURE), saltatore in cat 1,50m, e da PIRETT (da PILOT).

Da un punto di vista della produzione i primi figli di CHACLOT dovrebbero nascere quest’anno, siamo quindi solo all’inizio della sua storia come riproduttore.

Molti dei più importanti stallonieri europei si sono mossi in questi ultimi anni alla ricerca di giovani figli di CHACCO BLUE nell’ottica del loro impiego come riproduttori.

Volendo portare alcuni esempi citiamo il 6 anni SF EDEN DU ROUET (madre da BALOUBET DU ROUET). Nasce dalla linea SF122 dalla quale discendono ROYALE DU ROUET (1,60m sj), PEZETAS DU ROUET (1,50m sj), QUATOUBET DU ROUET (1,60m sj), CALOUBET DU ROUET (1,60m sj), fino al grande BALOUBET DU ROUET.
EDEN DU ROUET si è distinto in Francia come uno dei migliori 5 anni della sua generazione e quest’anno sono nati i suoi primi figli.

Dalla stessa importante linea materna sempre in Francia è presente un altro figlio di CHACCO BLUE: DOLLAR DU ROUET (2013, SF madre da QUAPRICE BOIS MARGOT). Percentuale di purosangue 48,83%.

Venduto alle aste di Fences a 3 anni, si è poi qualificato per la finale del Ciclo Classico a 5 anni (TRES BON) e a 6 anni (ELITE). La sua seconda madre è EL IRA DU ROUET, sorella piena di BALOUBET! Altri due fratelli uterini di DOLLAR DU ROUET sono stalloni approvati: DJUMBE DU ROUET e GALAZ DU ROUET.

In Francia i suoi primi figli sono nati a partire dal 2018 e ad oggi sono circa 170.

Un altro giovane stallone è il BWP Q’ CHACCO BLUE VAN ESSENE, nato nel 2016. Discende da una linea materna che ha prodotto numerosi vincitori tra cui EXTRA VAN ESSENE (da DIAMANT DE SEMILLY) performer in cat 1.60m con Darragh Kenny e Marlon Zanotelli, BOTTOM LINE (da SHEYENNE DE BAUGY) ISJ 1.60m ed EL CASSINA VAN KOJAKHOEVE (da CASSINI I), saltatrice in cat. 1.55m con Yves Vanderhasselt.

©BSH – All rights reserved

Load More In Stalloni in numeri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *