Da sempre quando scompare un famoso stallone non mancano i riconoscimenti a lui dedicati da parte di chi si occupa di allevamento e di sport equestri: copertine, articoli commemorativi e interviste ai cavalieri che lo hanno portato in gara lo celebrano giustamente. Al contrario quando chi ci lascia è una fattrice, anche se importante, non sempre le viene concesso lo stesso spazio.

A me piace ricordare anche queste cavalle, che spesso hanno fatto la storia degli allevatori a cui sono appartenute, dandogli la possibilità di essere conosciuti e salire agli onori della cronaca sportiva grazie ai loro prodotti.

E’ il caso di LARTHAGO (Holst. CARTHAGO e DAISY da CALETTO I) (Preferent, Prestatie, Sport-(Spr.)) che in questi giorni è venuta a mancare all’età di 27 anni.

Larthago e Mathijs van Asten – Ph: Joost van der Bruggen

Nata in Holstein, venne acquistata dal suo attuale proprietario, M. van der Bruggen, ad un’asta come foal. LARTHAGO prima di entrare in razza dimostrò sul campo le sue doti di saltatrice gareggiando in categorie di 1m50: prese parte ai Campionati del Mondo per Giovani Cavalli di Lanaken con Koen Leemans per poi intraprendere la sua carriera internazionale sotto la sella di Mathijs van Asten, con il quale vinse 33 categorie in gare internazionali tra cui Reims, Bethune, Aarhus, Leeuwarden, Birmingham, Rotterdam e Zuidlaren.
Purtroppo, o per fortuna possiamo dire a posteriori, a causa di un infortunio LARTHAGO dovette interrompere prematuramente la sua brillante carriera agonistica per intraprendere quella riproduttiva, con altrettanto successo.

Cavalla che il suo proprietario definiva dal carattere eccezionale, apparteneva all’ Holst Stamm 8749 ed ha contribuito a produrre per gli Studbook KWPN, Z e Holstein vincitori internazionali e stalloni approvati.

Tra i suoi 21 figli troviamo 9 saltatori in categorie 140-160 e 5 stalloni approvati.
Sicuramente i suoi prodotti più conosciuti sono HARLEY VDL (2001 da HEARTBREAKER), e CASAGO (2011 da CASALL).

Il giovane baio URSEL, venne venduto dal suo allevatore a VDL Stud che decise di ribattezzarlo con il nome di HARLEY VDL. Saltatore in cat. 1m55 con Jessica Kürten, padre di numerosi vincitori internazionali, si è guadagnato il predicato di “Preferent” per la qualità della sua produzione, ed oggi è uno degli stalloni di punta targati VDL.

Il 9 anni CASAGO (da CASALL) è invece attualmente sotto la sella di Piergiorgio Bucci con il quale ha saltato in cat 145-150. I suoi primi figli sono nati nel 2005. Stallone approvato anche suo fratello pieno CASAGO II nato nel 2013.

Ricostruendo la progenie di LARTHAGO il primo figlio approvato stallone nasce nel 1997 ed è CEVIN Z (da CORIALL), mentre l’anno successivo nasce BRUCE Z (da BACHUS) saltatore in categorie di 1m40.

Il 1999 è l’anno di uno dei suoi figli più famosi: HOPES ARE HIGH Z (da HIGH VALLEY Z), saltatore in Gran Premi internazionali con Ruben Romp, Katharina Offel e Cara Raether.

Nel 2001, insieme al più famoso HARLEY VDL, nacque suo fratello pieno UNCLE SAM, performer in cat 1m45 con lo stesso cavaliere di LARTHAGO, Koen Leemans, e successivamente venduto all’estero.

Nel 2008 è la volta dello stallone SOREN Z (da SANDRO BOY), esportato negli USA dove ha svolto la sua carriera ai massimi livelli con l’americana Kasey Ament.

Nel 2009 nascono DIMITRI Z (da DIARADO), anche lui stallone approvato oltre che performer in cat. 1m50 con il danese Kim Kristensen e EINSTEIN (da ZELOTE VDL), performer in cat 1m45.

LARTHAGO ha però lasciato il segno nell’allevamento anche grazie alle sue figlie, già madri di stalloni approvati e di ottimi saltatori. Nel 1996 nasce CORALINE Z (da CORIALL) madre di QUILLAY Z (da QUITO DE TANGO Z) saltatrice in cat. 1m40, nel 2001 nasce CLAUDIA Z (da CARETANO) madre di tre stalloni approvati: ARIZONA Z, CAMERON Z e il 7 anni CANTONA TN (da CODEX ONE), stallone acquistato dal team Nijhof e attualmente sotto la sella Zoi Snels.

Nel 2001 nasce anche CAROLINE Z (da CHELLANO), madre dello stallone approvato CASTELLANI Z.
Più giovani ma già in produzione le ultime figlie: CELINE (2013 da CONNOR), ESMEE Z (2014 da E STAR) e KALISTA (2015 da F ONE USA).

L’ultima perla che LARTHAGO ci ha lasciato è MARTHAGO (femmina del 2017 da CHAPEAU TN) venduta come foal all’asta Prinsjesdag. Grazie a lei e ai suoi numerosi fratelli e sorelle i preziosi geni di LARTHAGO continueranno a influenzare l’allevamento mondiale…… sentiremo ancora parlare di lei.

Foto di copertina Larthago e Casago campione tra i foal allo show di Brabant  – ©Joost van der Bruggen
©BSH – Riproduzione Riservata

Load More In News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *