A Ermelo nei giorni 22-23 novembre si svolge la prima tappa del circuito 2016-2017 riservato ai giovani stalloni dai 4 ai 7 anni organizzato dal KWPN, che comprende competizioni sia per il salto ostacoli che per il dressage. La finale del circuito, articolato in tre tappe, sarà a ‘s Hertogenbosch durante l’approvazione stalloni a Febbraio.

La partecipazione è obbligatoria per gli stalloni approvati KWPN.
Gli stalloni di 6 anni che hanno già partecipato al circuito nei 2 anni precedenti, possono direttamente presentarsi alla finale, ma non possono fare parte della classifica finale del circuito.
I giovani saltatori di 4 anni in classe L vengono giudicati durante il percorso con voti sul salto e sulla cavalcabilità, mentre per i 5 e 6 anni le categorie non sono a giudizio.

La finalità di queste competizioni è quella di mostrare agli allevatori, che devono selezionare lo stallone da utilizzare per il nuovo anno, le capacità sportive dei giovani stalloni. Il circuito è quindi considerato un’opportunità unica per gli appassionati e gli addetti ai lavori, che permette di confrontare i giovani stalloni,  in modo da poterne valutare le qualità.

I risultati della prima tappa:

  •  6-7 anni (classe Z e ZZ con altezze di 1,30-1,35 m)

Ha vinto il binomio formato da FREEMAN VDL (EMMERTON x CHIN CHIN) e Jur Vrieling seguito da EL CLARIMO (CLARIMO x LIMBUS) con Zoi Snels per il Team Nijhof.

Freeman VDL con Jur Vrieling - Ph: VDL Stud
Freeman VDL con Jur Vrieling – Ph: VDL Stud

Terzo classificato FLORIAN (ZIROCCO BLUE x CARDENTO) montato da Albert Zoer mentre al quarto posto si è classificato FAMOUS FELIX OMHG (NUMERO UNO x CORLAND) montato da Martin Sterk.  Quinti classificati EVERTO (HARLEY VDL x CANDILLO) montato da Mischa Everse.

  • 5 anni classe M altezza 1,20 m

Vince la categoria GALLANT (MYLORD CARTHAGO x CHIN CHIN) con Albert Zoer, seguito da GRANDORADO TN (ELDORADO VAN DE ZESHOEK x CAROLUS II) montato da Willem Greve per il Team Nijhof. Al terzo posto GINO (BISCAYO x BURGRAAF) montato da Bart Bles. Quarti GRINGO (CATOKY x TOLAN R) e Dennis van den Brink,  quinti GULLIT HBC (CANTOS x NAMELUS R) con Monique van den Broek.

  • 4 anni classe L, il giudizio era su due percorsi di altezza di 1,10 m
Zoi Snels - Chapeau TN KWPN - PH: DigiShots
Zoi Snels – Chapeau TN
KWPN – PH: DigiShots

Vince CHAPEAU (CLEARWAY x QUINTERO) montato da Zoi Snels per il Team Nijhof con il voto di 8,5 per il salto e 8,5 per la cavalcabilità. Secondo HOTSPOT (HORS LA LOI x NABAB DE REVE) montato da Mathijs van Asten con i voti 8 e 8,5 per il salto e 8,5 per la cavalcabilità. Terzo HANLEY (TORNESH x CORNET OBOLENSKY) montato da Caroline Müller con i voti 7 e 8 per il salto e 9 per la cavalcabilità. Quarto HOMERUN (VIVANT VAN DE HEFFINCK x TANGELO VAN DE ZUUTHOEVE) montato da Robin Bril con i voti di 8 e 8,5 sul salto e 7 e 7,5 per la cavalcabilità. Quinto HEATHROW (DER SENAAT III x DOLAR DE LA PIERRE) montato da Bart Bler con il punteggio di 7 e 8,5 per il salto e 7,5 e 8 per la cavalcabilità.

Load More In Manifestazioni Allevatoriali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *