La WBFSH ha aggiornato al 30 marzo 2017 le sue classifiche per quanto riguarda gli Studbook e gli allevatori. Dalle classifiche aggiornate è possibile vedere anche quali sono i migliori cavalli del circuito internazionale.

Cambio della guardia tra gli Studbook, la leadership passa dall’Holstein al BWP che era classificato al 30/9/2016.
Per ogni Studbook la classifica si ricava dai punteggi dei migliori 6 cavalli. Due dei sei cavalli che hanno permesso al BWP di raggiungere la vetta della classifica sono montati dal nostro Lorenzo de Luca e sono: HALIFAX VAN HET KLUIZEBOS e ENSOR DE LITRANGE LXII insieme a GANCIA DE MUZE, ELDORADO VAN HET VIJVERHOF, EQUADOR VAN’T ROOSAKKER ed EQUITA VAN T ZORGVLIET.

Al posto troviamo il KWPN che risale dalla 4° posizione.

Al posto invece scende l’Holstein, mentre al posto troviamo l’OS (Oldenburg‐International) che scala la classifica dalla sua precedente 12° posizione.

In discesa Zangersheide che passa dalla 2° posizione alla 7°, come anche l’Hannover che passa dalla 5° alla 9° posizione in classifica. In discesa anche l’AES che passa dall’alla 14° posizione.

Poco cambia invece per l’SBS che passa dalla alla posizione e per il SF che passa dalla alla posizione.

Il Sella Italiano risale la classifica dalla 24° alla 20° posizione grazie ai punti ottenuti da OTTAVA MERAVIGLIA DI CA SAN GIORGIO (280), ZETA DI SABUCI (160), CORIANDOLO DI RIBANO (155), LUCE DEL CASTEGNO (140), ACHEO DI SAN PATRIGNANO (125) e SIR ONE (90).

Grossi cambiamenti al vertice per quanto riguarda i migliori cavalli del circuito internazionale.

La miglior cavalla sulla base delle somme vinte dal 01/04/2016 al 30/03/2017 è HH AZUR (da THUNDER VD ZUUTHOEVE), dal 2015 sotto la sella di McLain Ward.  HH AZUR, precedentemente classificata, è stata allevata dalla belga Nathalie Beaufort e appartiene allo Studbook SBS.

La posizione va ad HALIFAX VAN HET KLUIZEBOS (da HEARTBREAKER) allevato dal belga Delabie Stefaan, in questo caso per il BWP, e montato dal nostro Lorenzo de Luca che lo ha portato a risalire dalla sua precedente 226° posizione.
Anche per ENSOR DE LITRANGE (BWP da NABAB DE REVE), allevato da Luc Coosemans, grazie a Lorenzo de Luca si è passati dalla 41° alla 26°.
Un altro cavallo montato da un cavaliere italiano risale la classifica, si tratta del SF NEPTUNE BRECOURT (da CUMANO), allevato da G.A.E.C. De Brecourt, montato da Luca Moneta che passa dalla 125° alla 45° posizione.

Al posto MARY LOU 194, femmina Westf. da MONTENDRO allevata da Nienhaus Hubert e passata sotto la sella di Henrik von Eckermann dal settembre 2016, cambio di monta che le ha permesso di passare dalla 2133° posizione fino al terzo posto.

Al posto ORNELLAIA (da FOR PLEASURE), compagna di gare di John Whitaker, cavalla Holstein allevata da Thormaehlen Harm, risalita dalla 75° posizione.

Al posto lo stallone OS ROYCE (da CAFE AU LAIT), allevato da Gestüt Lewitz e montato da Margie Goldstein-Engle.

L’ex n° 1 CHESALL ZIMEQUEST (da CASALL) scende invece fino alla 27° posizione mentre FINE LADY 5 passa dalla alla 65° posizione ex-aequo con GAZELLE, ex classificata.


Una conferma importante per l’allevamento belga rappresentato dagli Studbook SBS e BWP. I primi due cavalli in classifica appartengono a questi due Studbook e il BWP ne è il leader.
Per entrambi gli Studbook il contributo di NABAB DE REVE è significativo grazie alla presenza dei 2 figli EQUADOR VAN’T ROOSAKKER E ENSOR DE LITRANGE LXII, e dei 2 nipoti VAGABOND DE LA POMME e REVEUR DE HURTEBISE HDC, come anche di THUNDER VAN DE ZUUTHOEVE con HH AZUR e ELDORADO VAN HET VIJVERHOF.

Nello Studbook classificato, il KWPN è invece più variegato l’apporto delle linee di sangue paterne dato che non c’è uno stallone con due figli o due nipoti tra i primi 6 cavalli KWPN in classifica.
Per l’Holstein è invece sempre importante il contributo di CASALL (CHESALL ZIMEQUEST e CASALLO) e di CARTHAGO con 2 nipoti (CONTACT ME e CONFU). CHIARA 222, figlia di CONTENDER appartiene come CASALL alla linea di CR DE LA BRYERE.
Invece per l’OS, che risale la classifica, importante è diventato il contributo di CHACCO BLUE con 2 suoi figli, CHADINO e CHALOU.


Ricordando che per ogni Studbook la classifica si ricava dai punteggi dei migliori 6 cavalli e considerando tutti i primi 6 cavalli che hanno contribuito con il loro punteggio alla classifica dei vari Studbook, lo stallone che ha più figli è CORNET OBOLENSKY con 8 figli, di cui 4 registrati in Wesfalia.
Seguono con 7 figli CHACCO BLUE e BALOU DU ROUET, con 5 figli KANNAN e FOR PLEASURE e con 4 figli  QUASIMODO Z (tutti registrati nell’NPRS) e DIAMANT DE SEMILLY.

Per le classifiche degli Studbook clicca qui.
Per le classifiche degli allevatori clicca qui.

Load More In Varie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *