Dopo l’approvazione dei giovani stalloni di 2 anni e mezzo e dopo la proclamazione del vincitore e degli stalloni premiati si tenuta l’attesa asta.

In totale 11 sono stati gli stalloni approvati andati all’asta che sono stati venduti per un ammontare di  669.000 € e un prezzo medio di 60.818,18 €.

Invece gli stalloni non approvati andati all’asta sono stati 24 e hanno raggiunto la cifra totale di 512.500 € con un prezzo medio di 21.354,12 €.

QUIVI CAPITOL
QUIVI CAPITOL

Il top price tra gli stalloni approvati è stato raggiunto dal campione di riserva CHRISTER (CONNOR x SINGULORD JOTER) venduto a 120.000 € in Finlandia, seguito da CESULL (CASALL x CALATO), stallone premiato, e da QUIWI CAPITOL, entrambi battuti per 110.000 €. Da sottolineare il fatto che 9 degli 11 stalloni approvati e messi all’asta sono rimasti in Germania.

CESULL
CESULL

Tra i non approvati la cifra più alta è stata raggiunta da CUGANO (COLMAN x BARNAUL) venduto in Austria a 46.000 € seguito da CASCALINUS (CASCADELLO I x ACOLORD) venduto a 38.000 € e da QUIRINUS (QUIWI DREAM x LIMBUS) venduto a 37.000 €.

In questo caso 9 cavalli sono rimasti in Germania, 3 sono andati in Ungheria, e 3 in Italia: CUBANU, CRIMI e QUICASH.

Per i risultati completi dell’asta clicca qui

Load More In Aste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *